Dovresti preservare la tua devozione per Dio

Bibbia,leggere,pregare,culto,cristiano

Attualmente, come opera lo Spirito Santo all’interno della chiesa? Lo sai? Quali sono le maggiori difficoltà dei fratelli e delle sorelle? In che cosa essi difettano maggiormente? Al momento, alcuni sono negativi durante le prove, altri addirittura si lamentano, e altri ancora non progrediscono più poiché Dio non parla più. Le persone non hanno imboccato la retta via della fede in Dio. Non sanno vivere autonomamente e non sanno preservare la propria vita spirituale. Alcuni seguono, perseguono con l’energia di andare avanti e desiderano praticare quando Dio parla; tuttavia, quando Dio non parla, smettono di progredire. Non hanno ancora compreso la volontà di Dio nel loro cuore e non nutrono automaticamente amore per Lui; in passato, Lo hanno seguito perché sono stati costretti. Oggi alcuni sono stanchi della Sua opera. Non sono forse in pericolo? Molti si limitano a tirare avanti: sebbene si nutrano e si dissetino delle parole di Dio e Lo preghino, tutto avviene senza entusiasmo; non hanno la volontà di un tempo e la maggioranza non è interessata all’opera di affinamento e di perfezione di Dio. È come se non avessero mai alcuna volontà interiore, e quando sono sopraffatti dalle trasgressioni non si sentono in debito con Dio. Non nutrono rimpianti né perseguono la verità, oppure abbandonano la chiesa; ricercano solo i piaceri temporanei. Sono dei veri idioti Quando giungerà il tempo, verranno tutti scacciati e non se ne salverà uno! Credi che chi è stato salvato una volta lo sia per sempre? Questo è un mero tentativo di ingannare la gente! Tutti quelli che non perseguono l’accesso alla vita saranno puniti. La maggior parte delle persone non ha assolutamente alcun interesse a entrare nella vita, nelle visioni o a realizzare la verità. Esse non perseguono l’ingresso in essa e di certo non lo perseguono più profondamente. Non si stanno forse rovinando? In questo preciso momento, vi è una parte di loro le cui condizioni vanno migliorando sempre più: più lo Spirito Santo opera, più sicurezza hanno; più sperimentano, più percepiscono il mistero profondo dell’opera di Dio; più profondamente accedono alla verità, più comprendono. Avvertono che l’amore di Dio è immenso e si sentono stabili e illuminate interiormente; hanno una comprensione della Sua opera. Costoro sono quelli in cui lo Spirito Santo sta operando. Alcuni affermano: “Sebbene Dio non abbia pronunciato parole nuove, devo comunque cercare di approfondire maggiormente la verità, devo essere sincero riguardo a tutto quello che riguarda la mia esperienza attuale e accedere alla realtà delle Sue parole”. Costui possiede l’opera dello Spirito Santo. Seppure Dio non mostri il Suo volto e sia nascosto a ogni singolo individuo, non pronunci una parola e vi siano momenti in cui le persone sperimentano un certo affinamento interiore, Egli non le ha peraltro abbandonate completamente. Se non si riesce a preservare la verità a cui si dovrebbe adempiere, non è possibile godere dell’opera dello Spirito Santo. Durante il periodo di affinamento, il periodo in cui Dio non Si mostra, se non hai fiducia bensì paura, se non ti concentri sulla sperimentazione delle Sue parole, allora ti sottrai alla Sua opera; in seguito, verrai cacciato. Quelli che non provano a entrare nella parola di Dio non possono essere Suoi testimoni. Quelli che sono in grado di rendere testimonianza a Dio e di soddisfare la Sua volontà, fanno completamente affidamento sulla propria energia per perseguire le Sua parole. L’opera che Dio realizza nelle persone mira innanzitutto a consentire loro di conquistare la verità. La tua ricerca della vita ambisce al perfezionamento – è interamente dedicata a renderti adatto a essere usato da Dio. Tutto quello che adesso stai perseguendo è udire i misteri, ascoltare un po’ delle parole di Dio, appagare gli occhi, dare un’occhiata a qualcosa di nuovo o vedere qual è la tendenza e soddisfare la tua curiosità. Se questa è l’intenzione racchiusa nel tuo cuore, non ti è possibile soddisfare i requisiti di Dio. Quelli che non perseguono la verità non possono seguire sino alla fine. Proprio adesso, non è che Dio non stia operando – è che le persone non stanno collaborando, poiché sono stanche della Sua opera. Esse desiderano solo udire le parole della Sua benedizione e non sono propense ad ascoltare le parole del Suo giudizio e castigo. Qual è la ragione di ciò? La ragione è che il desiderio di ottenere benedizioni non è stato soddisfatto e le persone sono negative e deboli. Non è che Dio proibisca loro intenzionalmente di seguirLo, e non è che sferri intenzionalmente dei colpi all’umanità. Le persone sono negative e deboli soltanto perché le loro intenzioni sono sconvenienti. Dio è il Dio che dà la vita all’uomo, ed Egli non può condurre l’uomo alla morte. Sono le persone stesse a provocare la propria negatività, la debolezza e il regresso.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]