Lettura del giorno: il 12 giugno 2018 Matteo – 9:30

E gli occhi loro furono aperti. E Gesù fece loro un severo divieto, dicendo: Guardate che niuno lo sappia.

-Matteo 9:30

Riflessioni sul versetto di oggi…

Il Signore Gesù aveva guarito due ciechi, ma avevo chiesto loro di non parlarne con gli altri. Da questo possiamo vedere la saggezza dell’opera di Dio. Prima che il Signore Gesù fosse crocifisso, la Sua opera e la Sua parola erano disponibili ai Suoi credenti e seguaci, ma nascoste agli altri. Matteo 16:13-20 afferma: “Poi Gesù, venuto nelle parti di Cesarea di Filippo, domandò ai suoi discepoli: Chi dice la gente che sia il Figliuol dell’uomo? …Simon Pietro, rispondendo, disse: Tu sei il Cristo, il Figliuol dell’Iddio vivente. …Allora vietò ai suoi discepoli di dire ad alcuno ch’egli era il Cristo”. Matteo 17:9 afferma: “Poi, mentre scendevano dal monte, Gesù diede loro quest’ordine: Non parlate di questa visione ad alcuno, finché il Figliuol dell’uomo sia risuscitato dai morti”. Marco 1:40-45 afferma che dopo che Gesù ebbe guarito un lebbroso: “E Gesù, avendogli fatte severe ammonizioni, lo mandò subito via e gli disse: Guardati dal farne parola ad alcuno”. Da questi versetti possiamo vedere che Gesù non permetteva alla gente di diffondere pubblicamente il Suo nome poiché i farisei Lo inseguivano ovunque e Lo volevano imprigionare, e anche perché la Sua opera sulla terra non era finita. Non era ancora giunto il momento di essere crocifisso. Pertanto, Gesù li invitò esplicitamente di non dire nulla agli altri, per non interrompere l’opera di Dio. Questa è la saggezza di Dio. Ora è il momento degli ultimi giorni, e il male e la corruzione dell’umanità sono ancora peggiori di quelli di Sodoma in tutti i sensi. Allora il Signore verrà in questo modo così saggio?

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]