Lettura del giorno: il 6 luglio 2018 -Matteo 20:28

Appunto come il Figliuol dell’uomo non è venuto per esser servito ma per servire, e per dar la vita sua come prezzo di riscatto per molti.

-Matteo 20:28

Riflessioni sul versetto di oggi…

Possiamo vedere l’umiltà del Signore Gesù in questo verso. Sebbene il Signore Gesù sia il Supremo, Egli non solo si è fatto carne da uomo comune per vivere in mezzo agli uomini, guarendo i malati e scacciando i demoni, lavando i piedi per i discepoli e così via. Non è venuto per essere servito, ma per servire e ha sacrificato la Sua vita per redimerci dal peccato.

Il Signore Gesù è un esempio per noi da emulare. Nel nostro lavoro, dovremmo essere umili e obbedienti, non prestare attenzione allo stato, ma concentrarci sulla realtà e il nostro ingresso nella vita, e testimoniare Dio attraverso ciò che si vive e serve all’uomo. Questa è la volontà del Signore.
Condividete un passaggio delle parole di Dio: “Il lavoro non si riferisce al correre a destra e a sinistra per Dio; si riferisce al fatto che la vita dell’uomo e ciò che l’uomo vive siano o meno graditi a Dio. Il lavoro si riferisce al fatto che gli uomini utilizzino la propria fedeltà a Dio e la propria conoscenza di Dio per rendere testimonianza a Dio e per rendere servizio all’uomo. Questa è la responsabilità dell’uomo e ciò che tutti gli uomini dovrebbero realizzare”.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]

Related Post

Lettura del giorno: il 1 marzo 2018 – Genesi... Allora l'Eterno fece piovere dai cieli su Sodoma e Gomorra zolfo e fuoco, da parte dell'Eterno; ed egli distrusse quelle città e tutta la pianura ...
Lettura del giorno: il 14 febbraio 2018 – Ge... ‘Sia la luce!’ E la luce fu. E Dio vide che la luce era buona; e Dio separò la luce dalle tenebre. E Dio chiamò la luce ‘giorno’, e le tenebre ‘no...
Lettura del giorno: il 23 aprile 2018 – Matt... Beati i mansueti, perché essi erederanno la terra. -Matteo 5:5 Riflessioni sul versetto di oggi… Molte persone pensano che la gentilezza ra...
Lettura del giorno: il 12 giugno 2018 Matteo – 9:3... E gli occhi loro furono aperti. E Gesù fece loro un severo divieto, dicendo: Guardate che niuno lo sappia. -Matteo 9:30 Riflessioni sul versetto...