Lettura del giorno: il 12 aprile 2018 – Matteo 2:11

Ed entrati nella casa, videro il fanciullino con Maria sua madre; e prostratisi, lo adorarono; ed aperti i loro tesori, gli offrirono dei doni: oro, incenso e mirra.

-Matteo 2:11

Riflessioni sul versetto di oggi…

Questo versetto riporta che tre Magi dall’Oriente seguirono la guida di una stella e trovarono il Signore Gesù appena nato. Questa storia è stimolante. I tre Magi d’Oriente vennero a Gerusalemme per cercare il Re dei Giudei secondo la guida della stella. Pensarono che il re sarebbe nato in un palazzo reale, quindi ci andarono per informarsi per prima cosa sul re Erode. Inviati a Betlemme dal re Erode, continuarono a seguire la guida della stella e trovarono il Signore Gesù appena nato. Si inchinarono per adorarLo e portarono doni, infine ricevettero in sogno le istruzioni dal Signore e quindi non tornarono indietro a riferire al re Erode. Si può vedere che i Magi sono i seguaci della guida dello Spirito Santo. Non importava dove fosse nato Gesù, tutti credettero che fosse il Re dei Giudei. Non rifiutarono di accettare il Signore Gesù per via del luogo in cui nacque, e alla fine seguirono le Sue istruzioni ad andarsene invece di obbedire agli ordini di Erode, per evitare che Erode conoscesse il Signore. Questa testimonianza è una grande fonte d’ispirazione per noi cristiani. A quel tempo, gli scribi e i farisei condannarono, giudicarono e bestemmiarono il Signore Gesù perché la Sua nascita e le Sue prediche non erano conformi alle credenze della gente, e Lo crocifissero infine, commettendo l’atroce crimine di resistere a Dio. Da questo possiamo vedere che noi umani siamo troppo arroganti e troppo ribelli! Rivelato come le parole di Dio: “Gli Ebrei all’epoca leggevano l’Antico Testamento e conoscevano la profezia di Isaia, secondo cui un bambino sarebbe nato in una mangiatoia. Perché allora, malgrado questa conoscenza, perseguitarono comunque Gesù? Non è per via della loro natura ribelle e per la loro ignoranza dell’opera dello Spirito Santo? A quel tempo, i farisei credevano che l’opera di Gesù fosse diversa da ciò che sapevano del bambino profetizzato; …Puoi essere una persona che accetta indiscutibilmente tutta l’opera dello Spirito Santo? Se si tratta dell’opera dello Spirito Santo, allora è il flusso giusto. Dovresti accettarlo senza il minimo dubbio, anziché selezionare e scegliere che cosa accettare. Il fatto che hai una certa conoscenza di Dio e che eserciti una certa cautela nei Suoi confronti, non è un atto veramente ingiusto?” Si può vedere che solo coloro che obbediscono sempre alla guida dello Spirito Santo possono cercare l’apparizione di Dio. È lo stesso quando si tratta del ritorno del Signore Gesù. Indipendentemente da ciò che Dio fa, solo quelli che cercano, accettano e obbediscono a Dio possono cercare l’apparizione di Dio.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]