Lettura del giorno: il 3 aprile 2018 – Giona 3:1-2

E la parola dell’Eterno fu rivolta a Giona per la seconda volta, in questi termini: ‘Lèvati, va’ a Ninive, la gran città e proclamale quello che io ti comando’.

-Giona 3:1-2

Riflessioni sul versetto di oggi…

La malvagità del popolo di Ninive aveva raggiunto gli occhi di Dio, ed Egli diede loro ancora quaranta giorni per pentirsi e ordinò a Giona di trasmettere le Sue parole. Quando Giona disubbidì all’ordine e non volle andare a Ninive, Dio creò le condizioni per educare Giona, e fargli cambiare idea ed essere disposto ad andare a Ninive per diffondere la notizia. Da questo possiamo vedere il vero amore di Dio per l’umanità. Sebbene noi umani siamo stati profondamente corrotti e pieni di peccato, il Creatore si prende sempre cura di noi.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]