Testimonianze di fede – La storia di un bruco

Traduzione di Claudia Gesù

Il bruco Harmy ha sempre pensato di essere molto ordinario e per niente speciale. Ammirava le farfalle perché hanno un paio di bellissime ali per volare liberamente nell’aria, ammirava le formiche perché hanno una forza super per sollevare cose 50 volte più pesanti di loro, ammirava le lumache perché hanno le loro case e non si bagnano quando piove, e ammirava le coccinelle perché hanno un aspetto bellissimo. Ad ogni modo, lui non aveva nulla di speciale ed era solo un bruco insignificante. Desideroso di essere come loro, Harmy li imitò con sforzi notevoli, ma fallì ogni volta. Harmy era seccato e perplesso. Disse a Dio con tono depresso: “Dio, Tu sei pieno di saggezza e hai creato così tante specie animali. Perché mi hai creato per essere così ordinario? È ingiusto!”. Dio disse: “Poiché ho fatto tutte queste creature così speciali, sicuramente anche tu fosti creato per avere caratteristiche uniche. Ti senti difettoso? Anche se sei insoddisfatto di te stesso, amo la tua forma originale. Non è abbastanza? Ricorda: ho un piano speciale per te”. Harmy non comprese il piano speciale che Dio gli aveva detto fino al giorno in cui ruppe il bozzolo per diventare una farfalla e quando il piano di Dio per lui fu compiuto. Fu allora che capì il significato delle parole di Dio “Ho un piano speciale per te”.

Tutto fatto da Dio, compresi i bruchi, è buono.

Dalla storia possiamo comprendere che tutto ciò che Dio ha creato ha valore e significato di esistere ed ogni cosa ha delle caratteristiche uniche. Non dobbiamo di imitare o invidiare gli altri. Se fossimo fatti tutti con lo stesso stampo, quanto sarebbe monotono e noioso il mondo! Dopotutto, non esistono due impronte digitali o due onde sonore uguali, stessa cosa per i fiocchi di neve. Il mondo è come un palcoscenico, dove ognuno interpreta un ruolo importante e ha le funzioni ed istinti propri.

Dio dice, “Fra tutti gli esseri del creato, dai grandi ai piccoli, dai piccoli ai microscopici, non ve ne era alcuno che non fosse stato creato dall’autorità e dalla potenza del Creatore, e nell’esistenza di ogni creatura vi erano necessità e valore unici e intrinseci. A prescindere dalle differenze di forma e struttura, era sufficiente per loro essere stati creati dal Creatore per esistere sotto l’autorità del Creatore. Talvolta qualcuno vedrà un insetto davvero orrendo e dirà: ‘Quell’insetto è davvero orribile e non è possibile che un essere tanto brutto sia stato creato da Dio; non è possibile che Egli crei qualcosa di così brutto’. Che opinione sciocca! Quello che si dovrebbe dire è: ‘Anche se questo insetto è brutto, è stato creato da Dio e perciò deve avere un suo scopo particolare’. Nei Suoi pensieri, Dio intendeva assegnare ai vari esseri viventi da Lui creati ogni aspetto possibile e ogni genere di funzioni e di usi, e così nessuno degli esseri creati da Dio era prodotto con lo stesso stampo. Dalla composizione esterna a quella interna, dalle abitudini di vita al luogo occupato, ciascuno è diverso. Le mucche hanno l’aspetto di mucche, gli asini hanno l’aspetto di asini, i cervi hanno l’aspetto di cervi, gli elefanti hanno l’aspetto di elefanti. Sai dire quale sia il più bello e quale il più brutto? Sai dire quale sia il più utile e quello la cui esistenza sia meno necessaria? Ad alcuni piace l’aspetto degli elefanti, ma nessuno usa gli elefanti per seminare i campi; ad alcuni piace l’aspetto di leoni e tigri, poiché il loro aspetto è il più impressionante fra tutti gli esseri, ma potresti forse tenerli come animali domestici? In sintesi, riguardo a tutti gli esseri, l’uomo deve rimettersi all’autorità del Creatore, vale a dire rimettersi all’ordine stabilito dal Creatore di tutte le cose; questo è l’atteggiamento più saggio. Solo un atteggiamento di ricerca e obbedienza alle intenzioni originarie del Creatore è la vera accettazione e la vera certezza dell’autorità del Creatore. È buono per Dio, e allora che motivo ha l’uomo di criticare?

Quindi, quando siamo insoddisfatti di noi stessi, possiamo cercare di trovare conforto nelle parole “È buono per Dio”? Il piano di Dio è perfetto. Tutto ciò che Lui ha creato è perfetto e creato dal Suo potere e dalla Sua saggezza. Ognuno di noi ha caratteristiche meravigliose e qualità proprie. Dobbiamo trattare noi stessi adeguatamente. Solo così possiamo essere noi stessi ed essere felici, trovando il nostro valore e vivendo una vera vita significativa.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]