Menu

Vangelo a caso - Giovanni 3:3

Riflessioni sul versetto di oggi…

Sappiamo che i cristiani sperimenteranno la conoscenza del peccato, la confessione dei peccati e la redenzione dal peccato mentre seguono Dio. Il Signore Gesù ci dice che se un uomo non rinasce, non può entrare nel Regno di Dio. Anche se siamo stati redenti da Gesù e abbiamo raggiunto la salvezza e goduto della grazia abbondante che Lui ci ha concesso, tuttavia, ancora conduciamo lo stile di vita di peccare durante il giorno e confessare di notte. La Bibbia disse: “Procacciate pace con tutti e la santificazione senza la quale nessuno vedrà il Signore” (Ebrei 12:14). Il Signore è santo e giusto e non permette a coloro che sono impuri di entrare nel Regno. Allora, come possiamo nascere per diventare persone nuove ed essere purificati? Ho letto un brano su un sito web evangelico: “Il giudizio giusto ha come scopo la purificazione dell’uomo, lo spietato raffinamento avviene al fine di mondare l’uomo, le parole aspre o il castigo hanno come unico fine quello di mondare l’uomo e di condurlo alla salvezza. Pertanto, il metodo odierno di salvezza è differente da quello del passato. Oggi il giudizio giusto vi salva, ed è un buon mezzo per classificare ciascuno di voi a seconda di che tipo di persona siete, e il castigo spietato vi conduce alla suprema salvezza. Che cosa avete da dire di fronte a tale castigo e giudizio? Non avete goduto della salvezza dall’inizio alla fine?”. Riflettendo su queste parole, sono arrivato a capire che dobbiamo accettare il giudizio di Dio e sperimentare il Suo castigo e il Suo raffinamento se vogliamo essere persone nuove.

Studi biblici” condivide di più:

Contattaci!

Ora i disastri si stanno verificando con sempre maggiore frequenza e questo è un momento critico per salutare il ritorno del Signore. Se vuoi accogliere il Signore prima dei grandi disastri ed essere rapito davanti al trono di Dio, non esitare a contattarci. Ne discuteremo insieme!