Lettura del giorno: il 23 aprile 2018 – Matteo 5:5

Beati i mansueti, perché essi erederanno la terra.

-Matteo 5:5

Riflessioni sul versetto di oggi…

Molte persone pensano che la gentilezza rappresenti debolezza, nessun potere e nessun senso di responsabilità. Infatti, nella Bibbia il Signore Gesù disse: “Prendete su voi il mio giogo ed imparate da me, perch’io son mansueto ed umile di cuore; e voi troverete riposo alle anime vostre” (Matteo 11:29). Inoltre, il Signore Gesù pregò nell’Orto dei Getsemani “Padre, se tu vuoi, allontana da me questo calice! Però, non la mia volontà, ma la tua sia fatta”. Da ciò possiamo vedere il Signore Gesù sottomesso alla volontà del Padre celeste che insiste nel portare a termine la volontà di Dio Padre. Pensandoci attentamente, infatti, i miti sono quelli i cui cuori sono umili e sottomessi a Dio e che mettono al primo posto l’incarico da parte Sua. Quindi, se possiamo obbedire all’indole di Dio e sopportare pesanti fardelli quando ci viene addebitato l’incarico, noi cercheremo il cuore di Dio e riceveremo la Sua promessa.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]