Guardando il turbinio dei petali di ciliegio, pensando al vero senso della vita

I fiori di ciliegio giapponesi sono famosi in tutto il mondo; ciò ha contribuito alla vasta popolarità di alcune ballate, canzoni e film su di loro.

I fiori di ciliegio sono in piena fioritura a marzo e aprile. In questo periodo dell’anno, circa, molte persone arrivano in un flusso continuo, per ammirare i fiori di ciliegio. Visitatori da ogni Paese si radunano in Giappone per lo spettacolo. Mentre si godono la bellezza dei fiori di ciliegio, scattano foto per immortalare questo stupendo scenario. Come sono contenti!

Il giardino del mio vicinato ha molti alberi di ciliegio. Quando i fiori di ciliegio stanno ancora germogliando, sono già da tempo impaziente di sapere quando fioriranno. Senza che ce ne accorgiamo, nel giro di pochi giorni i loro fiori coprono tutti i rami. Quando mi fermo sotto gli alberi di ciliegio, un delicato profumo saluta le mie narici e mi rende ebbra, rilassata e felice. Guardando i ciliegi in fiore, mi sento immensamente felice.

La fioritura dei ciliegi è breve. Mentre ci godiamo la vista dei bellissimi fiori, i loro petali cominciano a cadere lentamente con una brezza leggera, turbinando nel cielo e creando una romantica atmosfera in cui tutte le nostre sofferenze e preoccupazioni sembrano svanire con i petali cadenti.

Dopo una pioggia primaverile i petali dei ciliegi sono buttati giù. La vista della caduta dei petali su tutto il terreno mi ricorda del famoso verso che dice: “I fiori caduti non sono insensibili quando trasformati in terreno primaverile per nutrire i fiori dell’anno successivo”. Nonostante sia un po’ triste vedere i petali cadere, penso al fatto che stiano aiutando gli alberi a portare boccioli ancora più belli il prossimo anno!

La vita dei fiori di ciliegio, dal bocciolo allo sbocciare alla caduta, è breve ma meravigliosa. I fiori di ciliegio danno il loro meglio al mondo non solo aggiungendo colore alla primavera ma anche conservando molti stupendi ricordi per le persone in modo che non solo ci fermiamo a osservarli nostalgicamente ma perfino li lodiamo di più e attendiamo con impazienza di rivedere la loro magnificenza l’anno successivo.

una ragazza visitare i fiori, pensare tutte le cose nelle mani di Dio.

I fiori di ciliegio hanno adempiuto con successo la loro missione: missione assegnata loro dal Creatore.

Quando ammiro la bellezza dei ciliegi, non posso fare a meno di lodare le splendide azioni del Creatore. Scenari così meravigliosi, realizzati dal Creatore, incarnano l’amore e la cura che Dio ha per gli esseri umani e aggiungono sapore alle nostre vite così che possiamo vivere felici nel mondo che il Creatore ha realizzato per noi.

Penso alle parole di Dio: “Sono trascorse migliaia di anni e l’umanità ancora gode della luce e dell’aria conferite da Dio, ancora respira il soffio esalato da Dio Stesso, ancora gioisce di fiori, uccelli, pesci e insetti creati da Dio e gioisce di tutte le cose fornite da Dio; giorno e notte ancora si avvicendano continuamente; le quattro stagioni si alternano come al solito; le oche che volano in cielo partiranno anche questo inverno e ritorneranno la prossima primavera; i pesci non abbandonano mai fiumi e laghi, loro dimora; le cicale sul terreno cantano con tutto il cuore durante le giornate estive; i grilli nell’erba mormorano dolcemente a ritmo sotto il vento d’autunno; le oche si radunano in stormi, mentre le aquile rimangono solitarie; i branchi di leoni si sostentano cacciando; le alci non si allontanano da erba e fiori… Ogni sorta di creatura vivente fra tutte le cose parte e ritorna e poi riparte, un milione di cambiamenti avviene in un batter d’occhio; ma ciò che non cambia sono l’istinto e le leggi della sopravvivenza”.

Per più di mille anni abbiamo inconsapevolmente goduto di ciò che il Creatore ha preparato per noi uomini e tutte le cose hanno vissuto secondo le regole stabilite da Dio. Tutto ciò è così armonioso e meraviglioso.

I fiori di ciliegio possono crescere secondo l’ordine del Creatore per adempiere la missione assegnata loro dal Creatore; ogni cosa vive secondo le leggi stabilite da Dio per adempiere la missione loro assegnata dal Creatore. Nel mondo, l’umanità è diversa e varia. Spandendosi in tutte le diverse regioni, l’umanità si caratterizza per diversi colori di pelle, diversi linguaggi, culture e costumi, aspetto e forma, stato sociale e conoscenza, talenti e valori, diversi stili di vita, idee e obiettivi. Al di là di questo, la vita di tutti è donata dal Creatore e tutti hanno una missione affidata dal Creatore. Allora, qual è la nostra missione? Cosa dovremmo fare per adempierla in modo che la nostra vita non sia spesa in vano?

Dio dice: “Nel momento in cui una persona nasce, un’anima solitaria inizia la sua esperienza di vita sulla terra, la sua esperienza dell’autorità del Creatore che Egli ha predisposto. Inutile dirlo, per l’individuo, per l’anima, questa è una straordinaria opportunità per acquisire la conoscenza della Sua sovranità, per arrivare a conoscere la Sua autorità e a sperimentarla personalmente. Gli uomini vivono la vita secondo le leggi del destino stabilite per loro dal Creatore e, per qualunque persona razionale con una coscienza, scendere a patti con la Sua sovranità e riconoscere la Sua autorità nel corso di diversi decenni sulla terra non è una cosa difficile da fare. Pertanto dovrebbe essere molto facile per ciascuno riconoscere, attraverso le proprie esperienze di vita nel corso dei vari decenni, che tutti i destini umani sono prestabiliti, e afferrare o riassumere cosa significhi essere vivi. Nel momento stesso in cui si imparano queste lezioni di vita, si arriva gradualmente a capire da dove venga l’esistenza, a comprendere di cosa il cuore abbia veramente bisogno, cosa conduca una persona al vero percorso di vita, quali dovrebbero essere la missione e l’obiettivo di un’esistenza umana”.

Dalla parola di Dio si può vedere che, come esseri creati, la nostra missione nel percorso della vita prestabilito da Dio, è di sperimentare la Sua sovranità e autorità, di conoscere la Sua sovranità, il Suo piano e la Sua predestinazione per noi, di capire le ragioni per cui l’uomo è stato creato e il valore e lo scopo dell’esistenza umana e, di conseguenza, di ubbidire alla Sua sovranità. Quando siamo realmente consapevoli di questo, possiamo realmente sottometterci alla volontà del creatore, lodarLo e vivere una vita significativa e di valore.

Essendo creature, dovremmo ubbidire al Creatore, sia che siamo alti sia che siamo bassi, grassi o magri, ricchi o poveri, autorevoli o no, non importa quale ruolo abbiamo in questo mondo… In poche parole, tutte le cose create dal Creatore sono perfette e hanno la loro propria funzione. Forse non siamo in grado di comprendere questo punto adesso ma quando saremo davanti a Dio, leggeremo la parola di Dio e contempleremo le Sue azioni, gradualmente comprenderemo le buone intenzioni di Dio.

La vita è breve e il tempo vola. Come godere al meglio della nostra vita nelle opportunità offerte dal Creatore, camminare l’autentico percorso della vita umana in modo che la nostra vita non sia in vano ma abbia una conclusione soddisfacente?

La risposta è ovvia: dovremmo rivalutare la nostra vita, riflettere attentamente su di essa e poi scegliere un nuovo cammino. Nel resto delle nostre vite, dovremmo cogliere l’opportunità di presentarci davanti al Creatore e solo allora potremmo vivere una vita fantastica.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]