Menu

Persecuzione religiosa – 17 anni Al diavolo!

16,912 |2 Luglio 2018

17 anni Al diavolo!

"Ragazzo! Lo sai che il Partito comunista è ateo ed è contro la fede in Dio? In Cina in quale Dio puoi credere? Dov'è questo tuo Dio?" "Non pensare che, poiché sei giovane, saremo più clementi con te! Se continui a credere in Dio, finirai morto!" Con bastoni elettrici in mano, la polizia comunista cinese maltratta questo giovane, ricoperto di lividi.

Questo giovane si chiama Gao Liang e in quel periodo aveva 17 anni. Stava tornando a casa dopo aver predicato il Vangelo insieme ad un fratello più anziano, quando venne arrestato dalla polizia comunista cinese. La polizia non gli diede niente da mangiare né gli permise di dormire per tre giorni e tre notti. Lo interrogarono, tentarono di estorcergli una confessione e lo torturarono crudelmente. Usarono perfino bastoni elettrici per dargli scosse sul mento, su entrambe le mani e sulle parti intime. Cercavano di costringerlo a tradire Dio e a fornire loro informazioni sui capi e sulle risorse finanziarie della Chiesa mediante il ricatto. A questo scopo minacciavano di arrestare i suoi genitori e di chiedere alla scuola di espellerlo. Non riuscendo a raggiungere i suoi obiettivi, il governo comunista cinese lo condannò ad un anno di rieducazione tramite lavori forzati. Durante la prigionia, non solo era soggetto a richieste di lavoro estenuante, ma Gao Liang veniva anche umiliato e tormentato. In prigione Gao Liang ha vissuto ciò che può essere definito soltanto come l'inferno sulla terra. Durante questo doloroso raffinamento, Gao Liang pregava Dio e si affidava a Lui. Le parole di Dio Onnipotente lo illuminarono per fargli comprendere le Sue intenzioni. Gli fornirono fede e forza e lo guidarono in modo che riuscisse a superare l'anno da trascorrere in prigione. L'arresto e la persecuzione del governo comunista cinese sono incise nel cuore di Gao Liang. Vede chiaramente e ha subito profondamente l'essenza malvagia del governo comunista cinese e il suo antagonismo verso Dio. In questo mondo in cui i poteri di Satana hanno una grande influenza, solo Dio ama l'uomo più di ogni altra cosa. Solo Dio può salvare l'uomo. La sua fede e la sua volontà di seguire Dio divennero ancora più risolute. Gao Liang dice che queste prove e tribolazioni sono preziosi tesori per la sua crescita e lo sviluppo della sua vita. È stato un dono speciale che Dio gli ha fatto all'età di diciassette anni.

Mostra di più

La fine di ogni cosa è vicina. Sai come il Signore determina il destino delle persone al Suo ritorno? Partecipa al catechismo online: riceverai la risposta.