Menu

Documentario - Cronache della persecuzione religiosa in Cina Parte 3 "L'insabbiamento"

2,665 |9 Febbraio 2019

Da quando è salito al potere nella Cina continentale nel 1949, il Partito Comunista Cinese è stato incessante nella persecuzione della fede religiosa. Ha freneticamente arrestato e assassinato i cristiani, espulso e maltrattato i missionari che operavano in Cina, confiscato e distrutto innumerevoli copie della Bibbia, chiuso e demolito gli edifici ecclesiastici, e ha cercato di eliminare tutte le chiese domestiche. Questo film documentario descrive la morte improvvisa e inaspettata di una cristiana cinese di nome Song Xiaolan - una morte per cui la polizia del PCC ha fornito spiegazioni incoerenti e contraddittorie. Dopo le indagini, la famiglia Song scoprì che la polizia aveva sempre mentito. Un parente della famiglia Song seppe da un conoscente dell'ufficio di sicurezza pubblica che Song Xiaolan era stata monitorata in segreto della polizia del PCC a causa della sua fede in Dio e dello svolgimento dei suoi doveri. Quando la polizia la arrestò, la picchiarono a morte. Per evitare di essere incolpata, la polizia insabbiò la verità creando la scena della morte di Song Xiaolan…

"Film cristiani" condivide di più:

Le bugie del comunismo 

Mostra di più

Contattaci!

La fine di ogni cosa è vicina. Sai come il Signore determina il destino delle persone al Suo ritorno? Partecipa al catechismo online: riceverai la risposta.