Cantico cristiano 2020 – È il mondo il tuo luogo di riposo?

1097 Visioni 236

Cantico cristiano 2020 – È il mondo il tuo luogo di riposo?

Quelli che vivono al di fuori della parola di Dio
e fuggono la sofferenza della prova
stanno tutti vagando per il mondo
come foglie d’autunno, soffiate dal vento.
I
Svolazzano qui, svolazzano lì,
non hanno mai un posto dove riposare,
tantomeno le parole di consolazione di Dio.
Sono solo mendicanti per le strade,
fuori dal Regno dei Cieli.
Stanno vagando da un posto all’altro,
sebbene il castigo e il raffinamento di Dio
non li seguano mai.

Puoi forse essere sicuro che il mondo sia il tuo luogo di riposo?
Puoi forse sorridere con facilità in questo mondo
se hai evitato il castigo di Dio?
Puoi forse usare la tua gioia passeggera
per coprire la sensazione vuota nel tuo cuore
che non può essere nascosta?
Tu puoi ingannare chiunque nella tua famiglia,
ma non puoi mai ingannare Dio.
II
Poiché la tua fede è fin troppo debole,
non hai visto le gioie che la vita può offrire.
Dio ti spinge ad essere sincero
e a trascorrere metà della tua vita per Lui.
È meglio che vivere per tutta la vita
nella mediocrità, lavorando per la carne,
patendo tutta la sofferenza e tutto il dolore
che l’uomo può a malapena sopportare.

Puoi forse essere sicuro che il mondo sia il tuo luogo di riposo?
Puoi forse sorridere con facilità in questo mondo
se hai evitato il castigo di Dio?
Puoi forse usare la tua gioia passeggera
per coprire la sensazione vuota nel tuo cuore
che non può essere nascosta?
Tu puoi ingannare chiunque nella tua famiglia,
ma non puoi mai ingannare Dio.

A cosa serve amare te stesso così tanto
e fuggire dal castigo di Dio?
A cosa serve eludere il Suo breve castigo
e raccogliere vergogna, punizione per sempre?

Puoi forse essere sicuro che il mondo sia il tuo luogo di riposo?
Puoi forse sorridere con facilità in questo mondo
se hai evitato il castigo di Dio?
Puoi forse usare la tua gioia passeggera
per coprire la sensazione vuota nel tuo cuore
che non può essere nascosta?
Tu puoi ingannare chiunque nella tua famiglia,
ma non puoi mai ingannare Dio.

da “Seguire l’Agnello e cantare dei canti nuovi”

Di più Meno