Menu

Canto di lode 2020 - Solo gli intimi di Dio sono degni di servirLo

316 |2 Aprile 2020

Strofa 1
Quelli che servon Dio dovrebbero essere i Suoi intimi,
essere amati da Lui ed esser leali a Lui.
Sia che tu agisca davanti o alle spalle degli altri,
puoi ottenere la gioia di Dio
e resterai saldo di fronte a Lui.
Non importa come gli altri ti trattano,
percorrerai il sentiero tuo,
avrai cura del fardello di Dio.
Questo è essere intimo di Dio.
Questo è essere intimo di Dio.
Ritornello
Gli intimi di Dio sono i confidenti Suoi.
Condividono con Lui preoccupazioni e i voleri Suoi.
Seppur sofferenti e deboli, san sopportare il dolore,
abbandonare ciò che amano per soddisfare Dio, per soddisfare Dio.

Strofa 2
Gli intimi di Dio sono capaci di servirLo
perché a lor son dati i Suoi compiti e fardelli.
Sanno prendere il Suo cuore come fosse il loro,
senza considerar se perdano o guadagnino.
Anche se senza prospettive,
essi crederanno con un cuor che ama Dio.
Questo tipo di persona è chiamata intimo di Dio.
Questo è essere intimo di Dio.
Questo è essere intimo di Dio.
Ritornello
Gli intimi di Dio sono i confidenti Suoi.
Condividono con Lui preoccupazioni e i voleri Suoi.
Seppur sofferenti e deboli, san sopportare il dolore,
abbandonare ciò che amano per soddisfare Dio, per soddisfare Dio.

Ponte
Dio dà più fardelli a persone come queste.
Attraverso loro è espresso ciò che Dio farà.
Così persone come queste son da Lui amate.
Essi sono servi del Suo Stesso cuore.
Ritornello
Gli intimi di Dio sono i confidenti Suoi.
Condividono con Lui preoccupazioni e i voleri Suoi.
Seppur sofferenti e deboli, san sopportare il dolore,
abbandonare ciò che amano per soddisfare Dio, per soddisfare Dio.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Mostra di più

Contattaci!

Ora i disastri si stanno verificando con sempre maggiore frequenza e questo è un momento critico per salutare il ritorno del Signore. Se vuoi accogliere il Signore prima dei grandi disastri ed essere rapito davanti al trono di Dio, non esitare a contattarci. Ne discuteremo insieme!