Menu

La Parola di Dio | “Dovresti sapere come l’umanità intera si è evoluta fino a oggi” | Estratto 150

148 |12 Novembre 2020

Prima Dio creò Adamo ed Eva, e creò anche un serpente. Fra tutte le cose, il serpente era il più velenoso; il suo corpo conteneva il veleno e Satana si servì di questo veleno. Fu il serpente a indurre Eva a peccare. Adamo peccò dopo Eva e così entrambi furono in grado di distinguere tra il bene e il male. Se Jahvè avesse saputo che il serpente avrebbe tentato Eva e che Eva avrebbe tentato Adamo, perché li avrebbe messi tutti insieme all’interno di un giardino? Se fosse stato in grado di prevedere queste cose, perché avrebbe creato un serpente e lo avrebbe posto nel giardino dell’Eden? Perché il giardino dell’Eden conteneva il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male? Dio voleva che ne mangiassero? Quando arrivò Jahvè, né Adamo né Eva osarono confrontarLo e fu solo in quel momento che Jahvè seppe che avevano mangiato il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male e che erano caduti nel tranello del serpente. Alla fine Dio maledisse il serpente e maledisse Adamo ed Eva. Jahvè non sapeva quando loro due avessero mangiato del frutto dell’albero. L’umanità divenne corrotta a tal punto di diventare malvagia e sessualmente promiscua, tanto che le cose che nascondeva nel cuore erano tutte cattive e ingiuste; erano completamente immonde. Jahvè perciò Si pentì di aver creato l’umanità. Successivamente compì la Sua opera distruggendo il mondo con un’alluvione, a cui sopravvissero Noè e i suoi figli. Alcune cose non sono in realtà così avanzate e sovrannaturali come la gente potrebbe immaginare. Alcuni domandano: “Visto che Dio sapeva che l’arcangelo Lo avrebbe tradito, per quale motivo lo creò?” Ecco come sono andate le cose: quando la terra ancora non esisteva, l’arcangelo era il più grande degli angeli del cielo. Aveva la giurisdizione sugli angeli del cielo; questa era l’autorità che Dio gli aveva concesso. A eccezione di Dio, era il più grande degli angeli del cielo. Quando Dio successivamente creò l’umanità, l’arcangelo consumò un tradimento più grande verso Dio sulla terra. Dico che tradì Dio perché desiderava gestire l’umanità e oltrepassare il potere di Dio. Fu l’arcangelo a indurre Eva al peccato; agì in questo modo perché desiderava stabilire il suo regno sulla terra e costringere l’umanità a tradire Dio e a obbedire invece a esso. Vide che molte cose gli obbedivano; gli angeli gli obbedivano, come faceva la gente sulla terra. Gli uccelli e le bestie, gli alberi, le foreste, le montagne, i fiumi e tutte le cose sulla terra erano affidati alle cure dell’uomo – cioè Adamo ed Eva –, mentre Adamo ed Eva gli obbedivano. L’arcangelo volle dunque oltrepassare il potere di Dio e tradirLo. Poi, indusse molti angeli a tradire Dio, i quali in seguito divennero degli spiriti immondi. Finora lo sviluppo dell’umanità non è stato causato dalla corruzione dell’arcangelo? Oggi l’umanità è quella che è solo perché l’arcangelo tradì Dio e corruppe l’umanità. Quest’opera graduale non è affatto astratta e semplice come la gente immagina. Satana compì il tradimento per un motivo, eppure la gente non sa comprendere una cosa così semplice. Perché Dio creò il cielo, la terra e tutte le cose, e creò anche Satana? Visto che Dio disprezza Satana così tanto, e che Satana è il Suo nemico, perché lo creò? Creando Satana, non stava creando un nemico? Dio in realtà non creò un nemico, piuttosto, creò un angelo e poi l’angelo Lo tradì. La condizione di questo angelo era così grande che egli desiderava tradire Dio. Si potrebbe dire che questa sia stata una coincidenza, ma fu anche una tendenza inevitabile, la stessa inevitabilità con cui una persona muore a una certa età; le cose già si sono sviluppate sino a raggiungere una certa fase. Ci sono alcune persone irragionevoli che dicono: “Dato che Satana è Tuo nemico, perché lo hai creato? Non sapevi che l’arcangelo Ti avrebbe tradito? Non riesci a vedere dall’eternità all’eternità? Non conosci la sua natura? Poiché sapevi chiaramente che Ti avrebbe tradito, perché lo hai fatto diventare un arcangelo? Anche se si ignora la questione del tradimento, esso guidò numerosi angeli e discese sul mondo dei mortali per corrompere l’umanità; fino a oggi, non sei ancora stato in grado di realizzare il Tuo piano di gestione di seimila anni”. È giusto questo? Non ti stai creando più problemi del necessario? Ancora altri dicono: “Se fino a oggi Satana non avesse corrotto l’umanità, Dio non avrebbe salvato l’umanità come ha fatto. In questo caso, la saggezza e l’onnipotenza di Dio sarebbero stati invisibili; dove si sarebbe manifestata la Sua saggezza? Dio perciò creò una razza umana per Satana; in futuro Dio rivelerà la Sua onnipotenza – altrimenti, l’uomo come potrebbe scoprire la saggezza di Dio? Se l’uomo non Gli si opponesse e non si comportasse in modo ribelle verso di Lui, non sarebbe necessario che le Sue opere si manifestassero. Se tutto il creato Lo adorasse e Gli obbedisse, Egli non avrebbe un’opera da compiere”. Questo è ancora più lontano dalla realtà delle cose, perché non c’è nulla di immondo in Dio e Egli non può creare cose immonde. Egli ora rivela i Suoi atti solo per sconfiggere il nemico, per salvare l’umanità, che aveva creato, per sconfiggere i demoni e Satana, che Lo odia, Lo tradisce e Gli si oppone, che all’inizio era sotto il Suo dominio e Gli apparteneva; Dio desidera sconfiggere questi demoni e così facendo rivela la Sua onnipotenza su tutte le cose. L’umanità e tutte le cose sulla terra sono ora sotto il dominio di Satana e sotto il dominio del maligno. Dio vuole rivelare i Suoi atti a tutte le cose in modo che la gente Lo conosca e quindi sconfigga Satana e sgomini totalmente i Suoi nemici. L’intera opera viene compiuta rivelando i Suoi atti. Tutte le Sue creature sono sotto il dominio di Satana e perciò Egli desidera rivelare loro la Sua onnipotenza per sconfiggere Satana. Se non ci fosse Satana, Egli non avrebbe bisogno di rivelare le Sue azioni. Se non fosse per le molestie di Satana, Egli avrebbe creato l’umanità e l’avrebbe condotta a vivere nel giardino dell’Eden. Perché non rivelò mai tutti i Suoi atti agli angeli o all’arcangelo prima del tradimento di Satana? Se gli angeli e l’arcangelo Lo avessero conosciuto e Gli avessero obbedito all’inizio, allora Dio non avrebbe compiuto quelle opere insignificanti. A causa dell’esistenza di Satana e dei demoni, le persone Gli si oppongono e la loro indole è più che mai ribelle, e perciò Dio vuole rivelare i Suoi atti. Poiché desidera guerreggiare con Satana, deve usare il Suo potere per vincere Satana e lo fa ricorrendo a tutti i Suoi atti per sconfiggerlo; in questo modo, l’opera di salvezza che Egli compie fra gli esseri umani manifesterà agli uomini la Sua saggezza e onnipotenza. L’opera che Dio svolge oggigiorno è significativa e non assomiglia affatto a ciò che la gente dice: “L’opera che Tu svolgi non è forse contraddittoria? Questo susseguirsi di opere non è forse un continuo assillo con cui crei problemi a Te Stesso? Hai creato Satana, allora lascia che Ti tradisca e che Ti si opponga. Hai creato l’umanità e poi l’hai ceduta a Satana e hai permesso ad Adamo ed Eva di essere tentati. Visto che hai fatto tutte queste cose intenzionalmente, perché detesti l’umanità? Perché detesti Satana? Queste cose non le hai fatte Tu? Che cos’è che odi tanto?” Molte persone irragionevoli diranno queste cose. Vogliono amare Dio, ma in cuor loro si lamentano di Lui. Che contraddizione! Non capisci la verità, nutri troppi pensieri riguardo al soprannaturale e sostieni persino che questo sia un errore di Dio: quanto sei irragionevole! Sei tu che giochi con la verità; non è un errore di Dio! Alcune persone protestano in continuazione: “Tu hai creato Satana e hai abbandonato l’umanità nelle mani di Satana. L’umanità possiede un’indole satanica; anziché perdonarla, in gran parte la detesti. Inizialmente, in una certa misura, amavi l’umanità. Hai gettato Satana nel mondo degli uomini e ora detesti l’umanità. Sei Tu che odi e ami l’umanità – qual è la spiegazione? Non è forse una contraddizione?” A prescindere dal modo in cui vedete la questione, ciò è accaduto in cielo; l’arcangelo tradì Dio in questo modo e l’umanità venne corrotta così, continuando così fino a oggi. Comunque la si racconti, la faccenda sta in questi termini. Tuttavia, dovete capire che oggi Dio svolge quest’opera per salvarvi e per sconfiggere Satana.

Tratto da “La Parola appare nella carne”

Mostra di più

La fine di ogni cosa è vicina. Sai come il Signore determina il destino delle persone al Suo ritorno? Partecipa al catechismo online: riceverai la risposta.