Menu

Cantico cristiano 2020 - Ubbidire all'opera dello Spirito, seguendola fino in fondo

689 |4 Marzo 2020

I
L’opera dello Spirito Santo cambia ogni giorno,
sempre più in alto con più rivelazioni.
Così Dio perfeziona l’umanità.
Se l’uomo non tiene il passo, resta indietro.
Se non ha un cuore che ubbidisce,
non può seguire fino in fondo.
Chi disubbidisce e vuole opporsi,
rimane indietro mentre l’opera di Dio avanza.
Solo chi ubbidisce e con piacere si umilia,
può giungere alla fine, alla fine del cammino.
II
L’età di prima è passata, è giunta una nuova età.
La nuova età esige un’opera nuova.
Nell’età finale Dio perfeziona l’uomo
e compie, oh, una nuova opera.
Perciò, senza un cuore che ubbidisce,
sarà arduo seguire le orme di Dio!
Chi disubbidisce e vuole opporsi,
rimane indietro mentre l’opera di Dio avanza.
Solo chi ubbidisce e con piacere si umilia,
può giungere alla fine, alla fine del cammino.
III
L’opera di Dio varia e non ha regole,
ma è sempre più nuova e più elevata.
Diventa più pratica ad ogni passo,
sempre più conforme ai bisogni dell’uomo.
Solo attraverso quest’opera l’uomo
può cambiare la sua indole.
Chi disubbidisce e vuole opporsi,
rimane indietro mentre l’opera di Dio avanza.
Solo chi ubbidisce e con piacere si umilia,
può giungere alla fine, alla fine del cammino.
IV
L’uomo sa più della vita, così Dio eleva l’opera.
Così Dio perfeziona l’uomo per i Suoi fini.
L’opera confuta e riordina le nozioni umane,
guida l’uomo a un livello più alto e più reale,
nel più alto regno della fede in Dio,
affinché sia fatta la Sua volontà.
Chi disubbidisce e vuole opporsi,
rimane indietro mentre l’opera di Dio avanza.
Solo chi ubbidisce e con piacere si umilia,
può giungere alla fine, alla fine del cammino.

da “Seguire l’Agnello e cantare dei canti nuovi”

Mostra di più

Contattaci!

Ora i disastri si stanno verificando con sempre maggiore frequenza e questo è un momento critico per salutare il ritorno del Signore. Se vuoi accogliere il Signore prima dei grandi disastri ed essere rapito davanti al trono di Dio, non esitare a contattarci. Ne discuteremo insieme!