Qual era la volontà di Dio per Adamo ed Eva?

Dalla Genesi nella Bibbia, ho visto che Dio ha creato la luce, e anche l’aria, la terra, i mari e ogni sorta di pianta sulla terra e così via con una sola parola. Mi ha fatto capire che quando Dio parla, sarà realizzato. Usa la Sua parola per realizzare ogni cosa e comanda tutte le cose attraverso i Suoi pensieri. Dio è davvero onnipotente e maestoso! Le sue azioni sono così meravigliose! Pertanto, ogni volta che leggi questo versetto, “E Jahvè Iddio fece ad Adamo e alla sua moglie delle tuniche di pelle, e li vestì” (Genesi 3:21), io credevo che Dio avesse fatto vesti per Adamo ed Eva con un pensiero o semplicemente eseguendo un segno. Ma solo dopo aver letto le parole di Dio mi resi conto che Dio in realtà aveva fatto le vesti per loro personalmente piuttosto che farlo attraverso i suoi pensieri o metodi miracolosi come avevo immaginato, cosa che ha fortemente controbilanciato le mie concezioni e la mia immaginazione.

Adamo ed Eva vissero nel giardino dell'Eden fatto da Dio.

Dio dice: “Dio creò queste due persone e le trattò come Suoi compagni. Essendo il loro unico parente, Si prese cura della loro vita e anche delle loro necessità primarie. Qui Dio appare come un genitore di Adamo ed Eva. Mentre lo fa, l’uomo non vede quanto Egli sia nobile; non nota la Sua fondamentale supremazia, la Sua misteriosità e soprattutto la Sua ira o maestà. Vede soltanto l’umiltà di Dio, il Suo affetto, la Sua sollecitudine verso l’uomo, la Sua responsabilità e la Sua premura nei confronti dell’essere umano. L’atteggiamento con cui Dio trattò Adamo ed Eva è simile al modo in cui i genitori umani mostrano sollecitudine verso i propri figli. Assomiglia anche alla maniera in cui i genitori umani amano, accudiscono e assistono i propri figli e le proprie figlie: reale, visibile e tangibile. Invece di mettere Sé Stesso in una posizione elevata e potente, Dio utilizzò personalmente le pelli per realizzare i vestiti destinati agli uomini. Non importa che le pellicce servissero a coprire le loro pudenda o a proteggerli dal freddo. In breve, questi vestiti adoperati per coprire il corpo degli uomini furono realizzati personalmente da Dio con le Sue Stesse mani. Anziché crearli semplicemente con il pensiero o con metodi miracolosi, come immaginano le persone, Egli fece legittimamente qualcosa che, secondo l’uomo, non avrebbe potuto né dovuto fare. Forse è una cosa semplice, che secondo alcuni non è neppure degna di nota, eppure consente anche a tutti coloro che seguono Dio, ma che prima erano pieni di idee vaghe su di Lui, di acquisire una comprensione della Sua sincerità e amabilità e di vedere la Sua natura fedele e umile”.

Ogni riga delle parole di Dio ha colpito il mio cuore. Nel momento stesso, mi resi conto che sebbene avessi creduto nel Signore per molti anni e avessi familiarità con la Bibbia e potessi persino recitarla, non conoscevo affatto Dio. Semplicemente mi basavo sulle letture dei versi, Sapevo che Dio ha autorità e, mentre la Sua parola emette, Così è come stanno le cose. Tuttavia, ad eccezione di ammirare Dio nel mio cuore, non l’ho conosciuto o compreso. Solo quando leggendo le parole di Dio oggi ho saputo che, dopo aver creato l’uomo, Dio non solo l’ha creato e ha provveduto, ma l’ha trattato come un familiare, come i Suoi stessi figli, a cui badare e di cui prendersi cura. Dalle parole di Dio, ho potuto notare che ha mostrato preoccupazione per l’umanità e ha preso una responsabilità nei loro confronti. Quindi, nonostante Dio abbia l’autorità di risolvere tutti i problemi semplicemente attraverso il pensiero, ha praticamente fatto le vesti per Adamo ed Eva con le proprie mani. Proprio come i nostri genitori che si preoccupano e si prendono cura di noi giorno e notte, Dio ci ama e si prende cura di noi come la Sua famiglia. Dio ci ama davvero tanto. A questo proposito, ho visto la sua genuinità e la sua umiltà. Ho sentito ancora di più, in quel momento, che Dio è così adorabile e degno della nostra lode e adorazione.

Più tardi ho letto un altro passo delle parole di Dio, che mi ha fatto capire quale fosse la volontà di Dio nel fare vestiti per Adamo ed Eva con le Sue stesse mani. Dio dice: “Spero che quando comprenderai il vero volto di Dio, ti avvicinerai ancora di più a Lui e sarai in grado di apprezzare ancora meglio il Suo amore e la Sua sollecitudine per l’umanità e, allo stesso tempo, Gli donerai il tuo cuore e non avrai più sospetti o dubbi sul Suo conto. Dio fa tutto ciò che sta facendo per l’uomo senza ostentazione, silenziosamente, attraverso la Sua sincerità, la Sua lealtà e il Suo amore. Tuttavia non prova mai preoccupazione o rimpianto per tutto ciò che fa, né ha mai bisogno che qualcuno Lo ripaghi in qualche modo o ha intenzione di ottenere qualcosa dall’umanità. L’unico scopo di tutto ciò che ha fatto è ricevere la vera fede e il vero amore degli uomini”. Dalle parole semplici e chiare di Dio, ho compreso la Sua volontà. Dio ama l’uomo e vorrebbe fare e spendere tutto per noi. Dio, tuttavia, desidera solo ottenere la nostra vera fede e l’amore per Lui. Fu perché Adamo ed Eva non possedevano né la vera fede né l’amore per Lui che si fidavano delle menzogne ​​di Satana, cadendo nel suo astuto schema e mangiando il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male, commettendo un peccato. Successivamente, ciò che hanno affrontato è stata una vita piena di duro lavoro e dolore e che si è conclusa con la morte. Adamo ed Eva avevano peccato, eppure erano ancora gli uomini creati dalla mano di Dio, e Dio non ha voltato le spalle a loro a causa dei loro peccati. Li trattava come la Sua famiglia e fabbricava per loro con le Sue mani, il che trasmette le Sue aspettative sull’uomo: spera che possiamo veramente credere in Lui e amarLo, e non avere mai sospetti o dubbi nei suoi confronti.

Quindi dalla cosa che Dio ha usato personalmente le Sue mani per fare vesti per Adamo ed Eva, possiamo vedere l’amore di Dio e la cura per l’uomo. E dal fatto che Dio ha creato tutte le cose, detiene la sovranità su tutte le cose, governa e fornisce tutte le cose e ha creato un ambiente di vita favorevole affinché l’umanità. possa vivere e moltiplicarsi, possiamo vedere che Dio spende veramente ogni minuto e secondo per l’uomo. Tuttavia, Egli non si giustifica o esige nulla dall’uomo, ma ci chiede solo di avere vera fede in Lui. Allo stesso modo, Dio non ha mai cessato la Sua opera nel salvare l’uomo, indipendentemente dal fatto che abbiamo conoscenza di Lui o comprendiamo la Sua intenzione. Ha iniziato il Suo piano per salvare l’umanità dopo che Adamo ed Eva erano stati corrotti da satana. Dall’opera dell’Età della Legge di Dio, registrato nell’Antico Testamento all’opera della redenzione, che Dio si è fatto carne per essere segnato nel Nuovo Testamento, e ora al lavoro negli ultimi giorni profetizzato nell’Apocalisse, possiamo vedere l’opera di Dio di salvare l’umanità così reale e vera. Finché crediamo in Lui, seguiamo le Sue orme, sperimentiamo le Sue parole e la Sua opera, potremo conoscere la Sua amabilità e bellezza.


Vangelo del giorno” condivide di più:

L’amore di Dio

In che modo Dio ha sostenuto e guidato l’umanità fino ai nostri giorni?