Menu

Lettura del giorno: Esodo 23:8 – Non accettar presenti

Riflessioni sul versetto di oggi…

Non accettar presenti”, questo è il decreto stabilito da Jahvè Dio che deve essere rispettato dagli Israeliti. In questo versetto, Dio ci illustra la conseguenza dell’accettare tangenti. Dal momento che tutti sono avidi, prediligono il profitto e non possono resistere alla tentazione di denaro, fama e fortuna, tutti sono inclini ad accettare tangenti. Dopo aver preso tangenti, non possono trattare equamente le altre persone o trattare le cose correttamente. Probabilmente agiranno contro le loro coscienze, abbandoneranno la moralità e non potranno sostenere la verità o schierarsi con i giusti, e quindi sosterranno un giudizio sbagliato. Una volta ho visto un video musicale che racconta la storia di un dottore che ha sempre lavorato con la convinzione che un medico dovrebbe guarire i feriti e salvare i morenti con benevolenza. Tuttavia, un giorno, una compagnia farmaceutica gli chiese di aiutarli a vendere le loro medicine e gli offrì un ritorno economico. Spinto dagli interessi, ha accettato. In seguito, non era più un medico etico. Sapeva chiaramente nel suo cuore che la medicina a buon mercato poteva curare i pazienti lievemente malati, ma invece prescriveva la medicina costosa di quella compagnia. Anche se c’è la colpa nella sua coscienza, lui non è in grado di superare la tentazione degli interessi. Questo lo rende inquieto e infelice. Alla fine, è Dio che lo salva dall’abisso del peccato. La questione ci mostra che quando prendiamo tangenti, la nostra condotta e il rapporto con gli altri è al di fuori del nostro controllo e iniziamo a fare tutto per coloro che ci hanno offerto bustarelle. A volte abbiamo attraversato la linea di base morale e fatto qualcosa di così inumano che siamo respinti dagli altri. Infatti, c’è sempre qualcuno che prende tangenti o corrompe gli altri nella nostra vita quotidiana, perché ognuno ha avidità e non ha rispetto per Dio. Come cristiani, cosa dovremmo fare esattamente per evitare queste tentazioni ed evitare di fare qualcosa contro la coscienza e la moralità?

Contattaci!

Ora i disastri si stanno verificando con sempre maggiore frequenza e questo è un momento critico per salutare il ritorno del Signore. Se vuoi accogliere il Signore prima dei grandi disastri ed essere rapito davanti al trono di Dio, non esitare a contattarci. Ne discuteremo insieme!