Le sette profezie del ritorno del Signore Gesù

Le sette profezie del ritorno del Signore Gesù

Traduzione di Barbara Barozzi

Ora, siamo alla fine degli ultimi giorni. Molti fratelli e sorelle, che credono veramente nel Signore e che Lo attendono di nuovo, devono porsi queste domande: il Signore Gesù ha detto: “Ecco, io vengo tosto” (Apocalisse 22:12). Ci ha promesso di tornare. È già ritornato? Come possiamo sapere se è ritornato o meno?

Dio,angelo,credente,culto,cielo,trono,luce

1. L’amore dei credenti si trasforma in freddo

In Matteo 24:12: “E perché l’iniquità sarà moltiplicata, la carità dei più si raffredderà”. Adesso nelle confessioni e nelle sette i credenti bramano il mondo in generale e pochi si dedicano a lavorare per il Signore. Alcuni di loro sono impegnati in attività commerciali, alcuni sono impegnati a fare soldi aprendo delle fabbriche. Inoltre, i pastori e gli anziani si scontrano e litigano con gelosia. Si formano anche fazioni, rubano le offerte, e commettono adulterio. Per questo motivo, i fedeli diventano sempre più freddi nella loro fede e nel loro amore e le chiese sono ormai più desolate.

2. Il verificarsi di guerre, carestie e terremoti

La Bibbia dice: “Or voi udirete parlar di guerre e di rumori di guerre; guardate di non turbarvi, perché bisogna che questo avvenga, ma non sarà ancora la fine. Poiché si leverà nazione contro nazione e regno contro regno; ci saranno carestie e terremoti in vari luoghi; ma tutto questo non sarà che principio di dolori” (Matteo 24:6-8). Negli ultimi anni, le catastrofi si sono aggravate in tutto il mondo. È terribile che i terremoti, le inondazioni, la siccità, gli incendi, le carestie e le pestilenze si siano verificati con maggiore frequenza e si siano diffusi ovunque. La situazione del mondo è in costante mutamento ed è turbolenta; le guerre, la violenza e gli attacchi terroristici si verificano frequentemente e si intensificano incessantemente. Ad esempio, nell’aprile 2016, l’India ha registrato la peggiore siccità degli ultimi 40 anni, con oltre 300.000.000 di persone alle prese con una grave carenza di acqua potabile. Dal 2015 al 2016, si sono verificati una serie di attacchi terroristici in Europa, Africa, Medio Oriente e così via, che hanno causato innumerevoli vittime. Nel 2008, un terremoto di magnitudo 8,0 si è verificato nella contea di Wenchuan, provincia del Sichuan, in Cina, e quasi 70.000 persone sono morte e quasi 18.000 disperse. In base al fenomeno naturale, con l’ispessirsi della crosta terrestre i terremoti dovrebbero essere sempre meno frequenti. Ma ora i terremoti si verificano più spesso, il che sconcerta gli scienziati.

3. Il ritorno di Israele

Matteo 24:32-33 dicono: “Or imparate dal fico questa similitudine: Quando già i suoi rami si fanno teneri e metton le foglie, voi sapete che l’estate è vicina. Così anche voi, quando vedrete tutte queste cose, sappiate che egli è vicino, proprio alle porte”. Luca 21:29-32 registrano: “E disse loro una parabola: Guardate il fico e tutti gli alberi; quando cominciano a germogliare, voi, guardando, riconoscete da voi stessi che l’estate è oramai vicina. Così anche voi quando vedrete avvenir queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino. In verità io vi dico che questa generazione non passerà prima che tutte queste cose siano avvenute”. Nel maggio 1948, Israele è stato ricostituito. Poco dopo che David Ben-Gurion annunciò la nascita di Israele a Tel Aviv il 14 maggio 1948, l’Unione Sovietica lo riconobbe rapidamente e istituì un’ambasciata il 26 maggio, e più tardi sostenne Israele in molti modi. L’11 maggio 1949 Israele fu ufficialmente accettato come membro delle Nazioni Unite con il sostegno dell’Unione Sovietica e dell’America.

4. I poteri dei cieli sono stati scossi

Matteo 24:29 dice: “Or subito dopo l’afflizione di quei giorni, il sole si oscurerà, e la luna non darà il suo splendore, e le stelle cadranno dal cielo, e le potenze de’ cieli saranno scrollate”. Gli astronomi pubblicano spesso questo tipo di notizie: alcune nuove stelle appaiono, mentre altre sono in diminuzione, e spesso si verifica un incidente con le meteoriti. Martedì 17 maggio 2016, il cielo del mattutino si era illuminato brevemente con il fulgore di una palla di fuoco, cioè di un meteorite estremamente luminoso, su gran parte degli stati orientali della Nuova Inghilterra. Alle 9:15 del 15 febbraio 2013, a Chelyabinsk, nella regione federale degli Urali, in Russia, ha riportato lo schianto di un asteroide e un’enorme onda d’urto e un’esplosione hanno causato 1.491 feriti e la rottura di molti vetri. Gli scienziati hanno detto che il diametro dell’asteroide era di circa 15 metri e pesava circa 7.000 tonnellate. Questi hanno adempiuto alla profezia “le stelle cadranno dal cielo”.

5. Il Vangelo è stato predicato fino alla fine del mondo

Matteo 24:14 dice: “E questo evangelo del Regno sarà predicato per tutto il mondo, onde ne sia resa testimonianza a tutte le genti; e allora verrà la fine”. “Questo evangelo del Regno sarà predicato per tutto il mondo” significa che quando tutte le nazioni avranno ascoltato il Vangelo del Signore, Egli ritornerà (il che non significa che tutti lo abbiano ascoltato o creduto in Lui.) Dopo che il Signore Gesù ha completato l’opera redentrice attraverso la Sua crocifissione, lo Spirito Santo ha cominciato a guidare il popolo eletto di Dio a rendere testimonianza al Signore Gesù. Attraverso le stazioni radio, le reti, i libri, i trattati evangelici, il lavoro missionario e così via, il Vangelo è stato diffuso sempre più ampiamente e infine è stato predicato in tutte le nazioni. Così, i cristiani sono già stati in tutto il mondo. Anche in Cina, che è governata da un partito ateo, molte persone hanno accettato il Vangelo del Signore Gesù. Pertanto, il Vangelo della redenzione dell’umanità da parte del Signore Gesù si è diffuso fino agli estremi confini dell’universo. Cari fratelli e sorelle, pensateci: c’è un paese o una regione nel mondo in cui la gente non ha sentito il Vangelo del Signore Gesù?

6. Il sorgere delle eresie

Matteo 24:4-5 dicono: “E Gesù, rispondendo, disse loro: Guardate che nessuno vi seduca. Poiché molti verranno sotto il mio nome, dicendo: Io sono il Cristo, e ne sedurranno molti”. Ora sono molte le eresie e i culti malvagi che si verificano nel mondo religioso di ogni paese. Non hanno nessuna verità, non possono fornire ai credenti la verità e la vita, tanto meno portare alle persone alcun beneficio.

7. L’apparizione dei falsi cristi e degli anticristi

Matteo 24:23-26 dicono: “Allora, se alcuno vi dice: ‘Il Cristo eccolo qui, eccolo là’, non lo credete; perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno gran segni e prodigi da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti. Ecco, ve l’ho predetto. Se dunque vi dicono: Eccolo, è nel deserto, non v’andate; eccolo, è nelle stanze interne, non lo credete”. Come sappiamo, oramai in ogni paese si verifica il raggiro dei falsi cristi. Per esempio, in Corea, molti sono ingannati nel credere ai falsi cristi senza discernimento. Tutti i falsi cristi sono in grado di eseguire alcuni semplici segni e meraviglie e predicare delle paradossali falsità per ingannare gli altri. Inoltre, non possono esprimere la verità per risolvere i problemi dell’uomo che commette peccati e poi confessa, né possono salvare l’umanità dalla corruzione. Secondo la profezia della Bibbia, quando il Signore Gesù ritornerà a svolgere la Sua opera, molti falsi cristi e imbroglioni si manifesteranno contemporaneamente per imitare e disturbare l’opera di Dio. E così, quando cominceranno a comparire i falsi cristi, Dio sarà già ritornato e sarà arrivato in segreto. Ma la gente non ne è a conoscenza. Questa è un’opportunità per noi di cercare e approfondire il lavoro di Dio negli ultimi giorni. Fratelli e sorelle, per accogliere il ritorno del Signore Gesù, dobbiamo saper distinguere il vero Cristo dai falsi. Questo riguarda direttamente il nostro rivolgerci al trono di Dio. Allora, come riconoscere il vero Cristo è la verità di cui abbiamo più bisogno in questo momento.

Dai fatti di cui sopra, possiamo vedere chiaramente che la maggior parte delle profezie bibliche del ritorno del Signore si sono avverate, da ciò sappiamo che il Signore è già tornato. Ma molti si chiedono: siccome il Signore è tornato, perché non Lo abbiamo accolto? Ma avete mai pensato se si sono verificate delle deviazioni nell’accogliere il ritorno del Signore? Per quanto riguarda il ritorno del Signore, molte persone considerano prioritaria la vigilanza contro i falsi cristi. Non prestano attenzione a come ascoltare la voce di Dio come le vergini sagge o come accogliere il ritorno del Signore. Invece, si aggrappano alle loro convinzioni e fantasie, pensando che chi assiste al ritorno del Signore Gesù sia falso. Poiché non cercano né studiano, perderanno l’occasione di accogliere il ritorno del Signore!

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]