Menu

Lettura del giorno: Isaia 41:10

Riflessioni sul versetto di oggi…

Queste parole di Dio ci danno fede e forza quando ci troviamo in situazioni difficili o in avversità. Dio è leale. Finché contiamo su di Lui in ogni momento, Egli è con noi per rafforzare la nostra fede e aiutarci a superare le difficoltà e a sfuggire al pericolo. Proprio come quando i filistei invasero e attaccarono gli Israeliti, essi videro il gigante Golia e fuggirono per la paura. Solo un giovinetto di nome Davide non scappò. Egli disse al filisteo: “Tu vieni a me con la spada, con la lancia e col giavellotto; ma io vengo a te nel nome di Jahvè degli eserciti, dell’Iddio delle schiere d’Israele che tu hai insultato. Oggi Jahvè ti darà nelle mie mani” (1 Samuele 17:45-46). Dalle parole di Davide, comprendiamo che egli aveva un posto per Dio nel suo cuore e che Dio era con lui, per cui poté contare su di Lui per sconfiggere il potente nemico e scorgere, quindi, l’autorità e il potere di Dio. In realtà, anche noi incontriamo ogni sorta di nemici nelle nostre vite, come la povertà, le relazioni complicate e il lavoro intenso. Finché affidiamo queste difficoltà a Dio, Egli ci guiderà e ci condurrà.

Oggi, la malvagità e la corruzione dell'uomo sono giunte al culmine, il Signore è già ritornato, sta purificando e salvando l'uomo, sai come accoglierLo?

Contattaci!

Ora i disastri si stanno verificando con sempre maggiore frequenza e questo è un momento critico per salutare il ritorno del Signore. Se vuoi accogliere il Signore prima dei grandi disastri ed essere rapito davanti al trono di Dio, non esitare a contattarci. Ne discuteremo insieme!