Lettura del giorno: il 21 febbraio 2018 – Genesi 6:5-6

E l’Eterno vide che la malvagità degli uomini era grande sulla terra, e che tutti i disegni dei pensieri del loro cuore non erano altro che male in ogni tempo. E l’Eterno si pentì d’aver fatto l’uomo sulla terra, e se ne addolorò in cuor suo.

-Genesi 6:5-6

Riflessioni sul versetto di oggi…

Dio ha creato l’uomo per permettergli di manifestarLo e glorificarLo sulla terra. Egli spera che l’uomo possa vivere in accordo con le Sue prescrizioni. Ma dopo essere stata corrotta da Satana, questa umanità diventò sempre più cattiva, sempre più corrotta, al punto che la sua malvagità arrivò agli occhi di Dio. L’essenza di Dio è sacra. Vedendo che i popoli che Egli Stesso aveva creato si erano ridotte così, provò tristezza. Da questo versetto, possiamo vedere l’amore di Dio e la preoccupazione per l’uomo, e che Egli non ha intenzione di accettare che la gente continui a degenerare.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]