Lettura del giorno: il 21 marzo 2018 – Proverbi 15:33

Il timor dell’Eterno è scuola di sapienza; e l’umiltà precede la gloria.

-Proverbi 15:33

Riflessioni sul versetto di oggi…

Temere Dio è molto importante quando si crede in Lui, ed è ciò che un vero cristiano deve avere. In poche parole, temere Dio significa che c’è un posto per Lui nel cuore. Saremo senza dubbio i più saggi se per qualsiasi cosa ci capiti pratichiamo in questo modo: non per essere arroganti o moralisti, o per fare le cose arbitrariamente, ma per credere in Dio, mettere tutto nelle mani del Signore, fare tutto secondo il Suo volere e farsi guidare dalla parola di Dio. Condivido un brano delle parole di Dio, “‘Temere Dio’ non significa provarNe indicibile paura o orrore, né sfuggirLo o tenerLo a distanza, e non significa idolatria o superstizione. Si tratta piuttosto di ammirazione, stima, fiducia, comprensione, cura, obbedienza, consacrazione, amore, così come incondizionata e totale venerazione, ricambio e ubbidienza”.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]