Testimonianze di fede – Typhonium Giganteum esprime l’amore del Creatore per l’umanità.

Traduzione di Maria Rosaria Leggieri

Il Typhonium giganteum è comunemente conosciuto come “Ding Dudou”. Il suo seme è marrone e ovale, simile ad un fagiolo. Una volta seminato nel campo per circa uno o due mesi, essa inizia a germogliare. Giorno dopo giorno il germoglio crescerà rapidamente. La sua foglia possiede la stessa forma di quella dell’Alocasia macrorrhizos. Eppure la sua fioritura avviene solo dopo tre anni. Il suo fiore rosso porpora, un po’ più grande dell’Iris ensata Thunb, ha un pistillo viola scuro a forma di tampone. Poi in autunno, il fagiolo crescerà in un grande fagiolo ovale, raggiungendo circa le dimensioni di un uovo di anatra e ricoperto di peli.

l’amore di Dio

Sebbene il Typhonium giganteum sembri normale, possiede molte proprietà medicinali. Un inverno di tre anni fa mio marito era in viaggio d’affari. A causa del clima freddo, ha avuto i reumatismi, e perciò aveva freddo alle gambe e ai piedi. Persino nei giorni più caldi dell’estate, era costretto ad indossare pantaloni di cotone in casa e un paio di pantaloni fuori. Lui deve indossare calze pesanti tutto l’anno; altrimenti i suoi piedi si raffredderebbero. Quando andava a letto, doveva coprire le sue gambe e i suoi piedi con una trapunta di cotone pesante, senza osare lasciare neanche una leggera apertura. Durante l’estate afosa la parte superiore del suo corpo sudava, mentre la parte inferiore si gelava durante il freddo inverno. A causa della sua malattia, non aveva importanza quanto fosse calda l’estate, ma la nostra famiglia non poteva utilizzare un ventilatore e doveva soffrire con lui. Le gambe di mio marito non funzionavano bene, perciò anche se aveva solo cinquant’anni, era costretto a muoversi poco a poco per alzarsi dal kang (un letto-stufa), proprio come i settantenni e gli ottantenni. La sua malattia gli causò la perdita della sua abilità al lavoro; pertanto, senza la sola forza lavoro, non abbiamo potuto vendere i frutti di cui la nostra cantina era piena, che alla fine sono andati tutti a male. In quel momento, mia figlia maggiore gli aveva spedito molti tipi di medicine per i piedi, eppure dopo il loro utilizzo per un periodo piuttosto lungo non aveva ancora ottenuto alcuna miglioria. Guardando lo sguardo addolorato di mio marito, ero molto preoccupata per lui, ma non sapevo cosa fare.

Un giorno dopo aver incontrato i suoi amici mio marito ritornò a casa. Mi raccontò che egli aveva visto utilizzare il Typhonium giganteum per trattare il mal di denti applicandolo sulla faccia. E gli fu riferito che aveva molti altri usi meravigliosi. A questo punto mi sono improvvisamente ricordata che avevamo alcuni fagioli e fiori di Typhonium giganteum che erano immersi nel vino. Da quel giorno in poi mio marito ha cominciato a massaggiarsi con il vino ogni sera. Dopo il massaggio sentiva subito i suoi piedi e le sue gambe caldi e la sua malattia migliorava giorno dopo giorno. Solo un mese dopo, mio marito fu guarito della sua grave e intrattabile malattia. Nelle giornate d’estate, poteva indossare abiti freschi e nei giorni d’inverno e d’autunno poteva andare al mercato a vendere la frutta.

Più tardi raccontai questa cosa a una mia amica. Lei mi disse che il “Typhonium giganteum ci sorprende con le sue varie funzioni. Nessuno di coloro che ne hanno tratto benefici ha mai lodato le sue meraviglie”. Lei mi disse che sua figlia era uno di coloro che aveva tratto benefici da questa pianta. Avendo un cancro delle ovaie ad uno stadio avanzato, sua figlia aveva subito tre operazioni. Tuttavia, solo 24 giorni dopo la terza operazione, il suo ventre si riempì di tumori nuovamente, e il dottore dichiarò il suo caso era disperato. Nella sua disperazione, qualcuno le regalò un rimedio popolare per la sua malattia: schiaccia i semi di Typhonium giganteum fino a farli diventare polvere, incapsula la polvere e prendi le capsule. Dopo aver preso il Typhonium giganteum in questa maniera per qualche tempo, sua figlia stette sempre meglio, recuperando gradualmente un po’ di forza. Alcuni mesi più tardi, si recò in ospedale per fare un altro esame, e i tumori non c’erano più. Nel momento in cui il suo corpo diventava sempre più forte di giorno in giorno, solo la metà dell’anno più tardi, riuscì a riprendersi completamente dalla malattia. Oggi lei si è già sposata. Vi è un altro caso: un parente del mio amico una volta ebbe la scrofola. La malattia lo attaccava ogni primavera, causandogli persistenti infezioni, tanto da dover ricorrere alle iniezioni ogni anno. Successivamente, pitturò la piaga con la polvere della sola metà di un seme di Typhonium giganteum, e nel giro di pochi giorni guarì completamente senza subire ricadute successive. Ci sono molti altri esempi nella nostra vita. È davvero incredibile che un tale normale grande fagiolo possa avere tanti usi miracolosi, e tutto ciò possa trattare delle malattie così rare. Non possiamo fare a meno di esclamare, “Quanto è meraviglioso tutto ciò”.

Anni dopo ho creduto in Dio. Solo allora appresi che tutte le cose che esistevano sulla terra erano state create da Dio, e che Dio è la fonte della vita di tutte le cose e di sicuro anche degli umani. E il motivo per il quale il Typhonium giganteum possiede così tanti effetti miracolosi è dovuto alla creazione di Dio e al Suo amore per noi. La parola di Dio dice, “In relazione alle fonti di cibo per la sopravvivenza dell’organismo umano, Dio ha operato con grande precisione, accuratezza e in modo adeguato, affinché la vita delle persone fosse ricca e abbondante e non mancasse di nulla. Si tratta di aspetti che l’individuo può percepire e cogliere. Inoltre, fra tutte le cose, siano esse animali, vegetali o erba, Dio ha creato anche delle piante che hanno la preziosa qualità di lenire i dolori e curare le malattie del corpo umano. Che cosa fai, per esempio, se ti bruci? Puoi lavare la parte offesa con l’acqua e, semplicemente, avvolgerla in un pezzo di stoffa? Potrebbe riempirsi di pus o infettarsi, così facendo. Come ti comporti, per esempio, se ti scotti accidentalmente con una fiamma o con l’acqua calda? Puoi sciacquare la parte con l’acqua? Se, a titolo d’esempio, ti viene la febbre, prendi il raffreddore, ti capita un infortunio mentre svolgi un’attività fisica, soffri di un’infiammazione allo stomaco dopo aver mangiato la cosa sbagliata oppure sviluppi una malattia a causa del tuo stile di vita o di problemi emotivi, come le affezioni vascolari, determinate condizioni psicologiche o le malattie degli organi interni, sappi che ci sono piante apposite per curare ognuno di questi problemi. Esistono piante che migliorano la circolazione sanguigna rimuovendone la stasi, alleviano il dolore, arrestano il sanguinamento, anestetizzano, aiutano a ritrovare una pelle normale, eliminano il ristagno di sangue e le tossine dal corpo. In parole povere, possono essere tutte adoperate nella vita quotidiana, sono utili e sono state predisposte da Dio per essere impiegate sul corpo umano in caso di necessità”.

Dalle parole di Dio, possiamo notare che tutte le cose create da Dio sono perfette e miracolose, e ognuna di esse possiede la sua particolare funzione e il suo valore. Esse sono la manifestazione dell’autorità e della saggezza di Dio, e delle Sue azioni meravigliose. Dio le ha preparate per la sopravvivenza e la riproduzione della nostra umanità. Prima che Dio creasse i vari tipi di animali e piante, Egli ha realizzato una buona preparazione per noi esseri umani sotto ogni aspetto. Considerato che mangiamo vari tipi di cibo, nessuno è immune dalle malattie. Nel corso della nostra vita quotidiana e lavorativa, vi è la possibilità di ferirsi e ammalarsi. Per non farci soffrire troppo, Dio ha preparato molti tipi di piante che sono in grado di curare per noi esseri umani molte malattie in anticipo. Specialmente, alcuni fiori ed erbe possiedono particolari proprietà curative. Di varie malattie essi hanno la proprietà di trattare, sia i sintomi che le cause primarie in maniera efficace senza effetti collaterali. Dio ha una particolare considerazione per noi, e ciò che Egli ha preparato per la nostra sopravvivenza è ricco ed inesauribile.

Adesso vediamo che l’amore di Dio per noi esseri umani è ovunque, concreto e reale, riflettendosi in tutto ciò che è stato creato da Lui. Tutto quello che Dio fa per l’uomo, contiene la Sua premura e la Sua cura per noi. L’Aria, l’acqua e il cibo sono indispensabili per le nostre vite; anche le piante terapeutiche rappresentano le nostre necessità. Si può dire che tutte le cose da cui dipende la nostra sopravvivenza provengono dalla creazione di Dio, dalle Sue provviste, dal Suo sostentamento e dalla Sua meticolosa preparazione. Dal momento in cui Dio ha creato l’uomo, ci ha dotati di tutte le cose di cui abbiamo bisogno in silenzio e in maniera disinteressata. L’amore di Dio è silenzioso e si riflette in ogni particolare, al nostro fianco e in ogni momento. Se cerchiamo di sentire con tutto il nostro cuore, lo apprezzeremo di sicuro. Proprio come dice la parola di Dio: “Indubbiamente, vediamo che l’amore di Dio nei riguardi dell’umanità è reale, e non è fatto di sole parole. È concreto, tangibile e notevole, non è fasullo, artefatto, ingannevole o pretenzioso. Dio non usa raggiri, né crea immagini finte per far sì che le persone vedano che Egli è amorevole. Non utilizza mai false testimonianze per far vedere la Sua bellezza o per ostentare il Suo splendore e la Sua santità. Questi aspetti dell’indole di Dio non sono forse degni dell’amore dell’uomo? Non sono degni di venerazione? Di essere rispettati?”.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]