Lettura del giorno: il 28 aprile 2018 – Matteo 5:10

Beati i perseguitati per cagion di giustizia, perché di loro è il regno dei cieli.

-Matteo 5:10

Riflessioni sul versetto di oggi…

I profeti di tutte le epoche sono stati perseguitati, e alcuni di loro sono stati addirittura uccisi. I dodici apostoli del Signore Gesù, eccetto Giovanni, furono tutti martirizzati e quando quei missionari stranieri vennero in Cina per predicare il Vangelo, usarono il loro sangue e la loro vita per piantare i semi del Vangelo in Cina, completando la loro missione. Ma rispetto alle promesse del Signore Gesù, cosa significano queste persecuzioni? Il Signore Gesù ci ha detto chiaramente che è benedetto il fatto che siamo perseguitati per aver creduto in Dio, perché la ricompensa che ci è stata data da Dio è grande. Le parole di Dio dicono: “Avete mai accettato le benedizioni che vi sono state date? Avete mai ricercato le promesse che vi sono state fatte? Sotto la guida della Mia luce spezzerete certamente la stretta mortale delle forze dell’oscurità. Nel mezzo delle tenebre, sicuramente non perderete la luce che vi guida. Signoreggerete sicuramente il creato. Sarete senz’altro vittoriosi davanti a Satana. Durante la caduta del regno del gran dragone rosso, sicuramente vi alzerete tra le innumerevoli moltitudini, per testimoniare la Mia vittoria. Sarete senza dubbio decisi e risoluti nella terra di Sinim. Tramite le sofferenze che sopportate, erediterete i doni che giungono attraverso di Me e irradierete l’intero universo con la Mia gloria”. Adesso è la fine del tempo, anche il Signore Gesù ha profetizzato che ci saranno grandi disastri negli ultimi giorni. Quando siamo in grado di portare una testimonianza clamorosa nell’immensa prova della tentazione e di essere vincitori davanti a Satana, siamo qualificati per la benedizione del Signore.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]