Lettura del giorno: il 23 giugno 2018 – Matteo 20:23

Egli disse loro: Voi certo berrete il mio calice; ma quant’è al sedermi a destra o a sinistra non sta a me il darlo, ma è per quelli a cui è stato preparato dal Padre mio.

-Matteo 20:23

Riflessioni sul versetto di oggi…

In questo verso, il Signore Gesù stava di fronte all’umanità con lo status di Figlio dell’uomo per obbedire alla volontà del Padre celeste e affidare tutto nelle mani del Dio Padre senza le proprie preferenze o scelte. Proprio come le parole di Dio dicono: “Dio Stesso non ha elementi di disobbedienza; la Sua essenza è buona. È l’espressione di tutta la bellezza e la bontà così come di tutto l’amore. Anche nella carne, Dio non compie nessun atto di disobbedienza a Dio Padre. Perfino a costo della Sua vita, lo sarebbe di cuore e non farebbe nessun’altra scelta. Dio non ha elementi di superiorità morale e di egocentrismo, o di presunzione e arroganza; non ha alcun elemento di disonestà. […] L’uomo sceglie, ma Cristo no. Sebbene abbia l’identità di Dio Stesso, cerca ancora la volontà di Dio Padre, e compie ciò che Gli è affidato da Dio Padre, dal punto di vista della carne. Questo è qualcosa di irraggiungibile per l’uomo”. Dalle parole di Dio possiamo vedere che sebbene il Signore Gesù voglia sembrarci come un uomo comune, la Sua sostanza è Dio, ed è la combinazione di divinità e umanità. Quindi, in Dio incarnato, non vediamo mai arroganza e presunzione, il darsi ragione, il sentirsi importante, o la disonestà e tanto meno la resistenza e la disposizione all’essere ribelle. Non ha scelta e obbedisce ancora alla volontà del Padre celeste, indipendentemente dalla sofferenza o dal sacrificio verso Sé stesso.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]