Lettura del giorno: il 31 Maggio 2018 – Matteo 8:26

Ed egli disse loro: Perché avete paura, o gente di poca fede? Allora, levatosi, sgridò i venti ed il mare, e si fece gran bonaccia.

-Matteo 8:26

Riflessioni sul versetto di oggi…

Anche se questi discepoli seguirono il Signore e credettero in Lui, la loro fede nel Signore Gesù sembrò misera quando videro il vento impetuoso che ululava e le onde che sgorgavano turbolente sul mare. Proprio come dicono le parole di Dio: “A che cosa si riferisce fede? Fede è la credenza genuina e il cuore sincero che gli esseri umani dovrebbero possedere quando non riescono a vedere o toccare qualcosa, quando l’opera di Dio non è in linea con le nozioni umane, quando va oltre l’umana portata. Questa è la fede di cui parlo”. Ogni volta che si verificano dei fatti, la nostra fede in Dio, indipendentemente dal fatto che sia grande o piccola, sarà rivelata. Quando Dio ci benedice, lodiamo e ringraziamo Dio, sentiamo che dovremmo impegnarci per Dio e soffrire e pagare un prezzo per Dio, anche la nostra fede in Dio è grande. Tuttavia, quando Dio vuole metterci alla prova o farci spogliare, noi fraintendiamo e rimproveriamo Dio, e la nostra fede in Dio scompare.

Se ha nuove conoscenze sul contenuto del nostro sito web o quali sono le Sue perplessità e difficoltà nella fede,sia il benvenuto a condividerli con noi, perché il Signore Gesù disse: “Che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi” (Giovanni 15:12),desideriamo che ci aiutiamo e ci sosteniamo nel Cristo,la vita cresce. Può contattarci attraverso i seguenti modi:
1. Chiacchiera online con noi attraverso la finestra di online sotto il sito.
2. Manda l’email a [email protected]