Menu

1 Pietro 3:12 – Lettura del giorno

Riflessioni sul versetto di oggi…

Questo versetto ci spiega che tipo di persona Dio ama e che tipo di persona Egli disprezza. Dio esamina la parte più nascosta del cuore dell’uomo. Egli protegge e si prende cura di coloro che chiama giusti; odia i malvagi e li ripagherà con la collera. Da ciò, possiamo comprendere l’indole santa e retta di Dio. Allora, che tipo di persone sono considerate giuste? Cosa dovremmo fare per essere chiamati giusti e diventare veramente individui in possesso di questa qualità? Dio dice: “‘Giustizia’ non significa fare la carità, amare il prossimo come sé stessi, evitare di combattere, litigare, rapinare e rubare. La giustizia significa accogliere il mandato di Dio come proprio dovere e ubbidire ai Suoi ordinamenti e alle Sue disposizioni, come una vocazione mandata dal cielo, a prescindere dal tempo o dal luogo, proprio come tutto ciò che venne fatto dal Signore Gesù. Questa è la giustizia di cui parla Dio”. “Agli occhi di Dio, tutti coloro che accolgono le Sue cure, la Sua protezione e la Sua perfezione e che sono guadagnati da Lui, sono giusti e guardati da Lui con tenerezza”. Dalle parole di Dio riceviamo una comprensione e una conoscenza accurate del concetto di giustizia. Cioè, dovremmo accettare incondizionatamente l’incarico da parte di Dio e completarlo con tutto il nostro cuore, tutta la nostra mente, e possiamo assolutamente obbedire a quanto da Lui predisposto e organizzato senza lamentarcene, proprio come fece Noè. Nella generazione di Noè, l’umanità era malvagia e corrotta. Nessuno, tranne lui, poté accettare l’incarico di Dio di costruire un’arca. Indipendentemente da ciò che Dio proclamava, Noè riuscì davvero a obbedirGli senza ragioni o condizioni, e offrì tutto sé stesso per completare l’incarico di Dio. Ottenne in tal modo la Sua lode e le Sue benedizioni. Se intendiamo essere persone giuste ai Suoi occhi e ottenere la Sua salvezza, non dobbiamo fare accordi con Dio, ma offrire tutto il nostro essere per tale incarico e sottometterci in ogni cosa a quanto da Lui predisposto e organizzato.

Consultare la Bibbia Online,“Studi biblici” condivide di più:

Contattaci!

La fine di ogni cosa è vicina. Sai come il Signore determina il destino delle persone al Suo ritorno? Partecipa al catechismo online: riceverai la risposta.