Menu

Matteo 18:19-20

Omelia del giorno…

Il Signore Gesù ci indica un cammino per guadagnare la opera dello Spirito Santo: non importa dove siamo o quanti siamo, purché preghiamo Dio con un unico cuore e una sola mente, Dio lavorerà in mezzo a noi. Proprio come Dio dice: “Quando sono assieme, fratelli e sorelle sono spiritualmente legati. Si sentono sereni e in pace quando tengono condivisioni riguardo alla verità. Tengono condivisioni assieme con cuore sincero, si aiutano reciprocamente e si mettono a nudo. Ovvero si impegnano nel ricercare le rispettive difficoltà, si sforzano di conseguire l’unità sia esteriormente sia interiormente e non si aggrappano alle cose che hanno in mente. Non restare aggrappato alle tue piccole motivazioni egoiste: muoviti in una sola direzione verso il fine comune e consegui l’unità. Non nutrire le tue intenzioni, non essere opportunista e non dedicarti alle astuzie. In tal modo lo Spirito Santo compirà la Sua opera e tu sarai efficiente nelle cose che fai. I più non riescono a capirlo appieno; non sperimentano e non ricercano il cammino per guadagnare con tali metodi l’opera dello Spirito Santo, perciò non riescono a percepire i modi in cui opera lo Spirito Santo o la Sua illuminazione”. Se ognuno di noi si preoccupa delle proprie cose, e non comunica o non ha un rapporto armonioso con gli altri, saremo abbandonati dallo Spirito Santo. Allora non riusciremo a fare nulla di buono. Tuttavia, se pratichiamo secondo le parole di Dio, lasciamo andare le nostre piccole ragioni egoistiche e le nostre idee, e lavoriamo insieme nella stessa direzione, guadagneremo l’opera dello Spirito Santo, e saremo efficienti nelle cose che facciamo. Grazie a Dio!

Precedente Matteo 24:12
Successiva Luca 19:10

Contattaci!

Ora i disastri si stanno verificando con sempre maggiore frequenza e questo è un momento critico per salutare il ritorno del Signore. Se vuoi accogliere il Signore prima dei grandi disastri ed essere rapito davanti al trono di Dio, non esitare a contattarci. Ne discuteremo insieme!