Menu

Salmi 124

1Canto dei pellegrinaggi. Di Davide.

2Se non fosse stato l’Eterno che fu per noi, lo dica pure ora Israele,

3se non fosse stato l’Eterno che fu per noi, quando gli uomini si levarono contro noi,

4allora ci avrebbero inghiottiti tutti vivi, quando l’ira loro ardeva contro noi;

5allora le acque ci avrebbero sommerso, il torrente sarebbe passato sull’anima nostra;

6allora le acque orgogliose sarebbero passate sull’anima nostra.

7Benedetto sia l’Eterno che non ci ha dato in preda ai loro denti!

8L’anima nostra è scampata, come un uccello dal laccio degli uccellatori; il laccio è stato rotto, e noi siamo scampati.

9Il nostro aiuto è nel nome dell’Eterno, che ha fatto il cielo e la terra.

Precedente Successiva